CASALECCHIO: La Pol. Masi lancia la “Lotteria Solidale”

0
208

In un momento di grande difficoltà per le relazioni sociali la Polisportiva G.Masi
rilancia l’iniziativa della “Lotteria solidale” perché sono proprio le persone più
fragili quelle che risentono maggiormente della mancanza di socialità e di attività
motoria e sportiva. Già disponibili e fino al 20 maggio, sarà possibile acquistare i
biglietti rigorosamente ONLINE per sostenere il progetto SPORT E DISABILITÀ per
l’inclusione di persone (bambini, ragazzi e adulti) con disabilità nello sport, curato da
CasaMasi, il “braccio” operativo della polisportiva che si occupa di inclusione sociale
ad ogni livello e in tutti i settori della associazione.
Con i proventi ricavati dalla vendita dei biglietti della lotteria si vuole garantire per
l’anno 2021-2022 la realizzazione di numerose proposte di integrazione di persone
con disabilità all’interno dei corsi sportivi: attraverso gli inserimenti personalizzati,
bambini, ragazzi e adulti sono inclusi all’interno dei diversi corsi sportivi con
l’affiancamento, quando necessario, di una figura educativa di riferimento e senza
gravare economicamente sulle famiglie.
L’appello del Presidente della Polisportiva Andrea Ventura è chiaro: “aiutateci con
un piccolo contributo di 2-5-15 o più euro; insieme possiamo raggiungere un grande
risultato. Nonostante la pandemia in atto e lo stop forzato alle attività, desideriamo
guardare oltre e immaginare “il dopo” con nuove idee per ripartire alla grande
appena la pandemia sarà passata e avremo il via libera per riaprire i corsi in palestre
e piscine.”
Ci sono 25 premi in palio di diverso genere a cominciare da un TV a 50 pollici e
l’estrazione dei premi è prevista il 27 maggio 2021 alle ore 17.
Acquistare i biglietti online è semplice: collegarsi al sito
https://www.polmasi.it/masi_news/lotteria_online_masi.1500.it.html (dove è
possibile anche leggere l’elenco dei premi) e seguire le facili istruzioni. Pagamento
con paypal o carta di credito. La Polisportiva, a seguito dell’acquisto, comunicherà
tramite email il numero di serie dei biglietti acquistati.
Cosa ha fatto CasaMasi con i proventi degli anni precedenti?
Le lotterie solidali della Polisportiva hanno permesso di raggiungere traguardi
importanti, ecco i risultati delle ultime edizioni:
Nel 2017-18 permesso a 46 persone con disabilità di partecipare a corsi sportivi, in
palestre e piscine attraverso gli inserimenti personalizzati.
Nel 2018-19 sono state 35 le persone con disabilità che hanno partecipato a corsi
sportivi, attraverso gli inserimenti personalizzati.
Nel 2019-20 permesso a 47 persone con disabilità di partecipare a corsi sportivi,
attraverso gli inserimenti personalizzati, nonostante l’interruzione dei corsi a causa
del primo lockdown.
Nel 2020-21 si era già data la possibilità a 30 persone di inserirsi nei corsi, prima
che la pandemia interrompesse nuovamente le attività.
Per saperne di più sulla diversa attività di CasaMasi:
Casamasi è il progetto della Polisportiva nato a favore delle categorie più deboli o
svantaggiate, che opera in sinergia con Istituzioni ed Enti senza sostituirsi ad essi.
L’intento è creare un’ampia rete di solidarietà. Le proposte si concentrano su
diverse aree di intervento rivolte alla disabilità, alle famiglie in difficoltà economica e
agli anziani che vengono supportati in diverse incombenze quotidiane. CasaMasi è
sensibile anche agli aspetti del benessere psico-fisico con diversi corsi specifici
inseriti nel progetto “Palestra che promuove salute e attività motoria adattata”
(con riconoscimento ufficiale della Regione Emilia Romagna) e alle tematiche
ambientali, con diverse iniziative sul riuso e riciclo di materiali.

CasaMasi è partner e collabora attivamente con:
ASC InSieme (Azienda Speciale Consortile Interventi Sociali Valli del Reno Lavino e Samoggia)
Alma Mater Studiorum, Università di Bologna per TIROCINI PER STUDENTI
Associazione PassoPasso (Associazione per l’integrazione territoriale – Valli del Reno e del Setta) Emporio Solidale “Il Sole”
Sportello Informativo sulla attività motoria e sportiva adattata, Casa della Salute
Casalecchio di Reno (sportadattato.cip@gmail.com)

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here