BOLOGNA: Muratore violento picchia la moglie davanti ai figli, arrestato dai Carabinieri

0
795

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato un 37enno moldavo, residente a Bologna, per maltrattamenti contro familiari o conviventi. E’ successo ieri sera, alle ore 23:30, quando i Carabinieri della Centrale Operativa di Bologna sono stati informati che da un appartamento condominiale situato nel rione Bolognina provenivano delle urla di una donna e di una bambina che chiedevano aiuto. Appresa la notizia, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile si sono diretti sul posto e quando sono entrati nell’appartamento, hanno trovato i vicini di casa della donna che la stavano soccorrendo con del ghiaccio per alleviarle il dolore al volto e al naso che il marito, per futili motivi e sotto i fumi dell’alcool, le aveva procurato prendendola a pugni in faccia.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, l’arrestato è stato tradotto in carcere. La donna è stata soccorsa dai sanitari del 118. La stessa ha riferito di essere vittima delle violenze del marito da diversi anni, nonostante avesse sempre deciso di non presentare denuncia o richiedere l’intervento delle Forze dell’ordine.

Foto d’Archivio CC Bologna.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here