S.GIOVANNI IN PERSICETO – Rubano il telefono all’amico: tre minorenni denunciati dai Carabinieri

0
685

Sono stati identificati dai Carabinieri di San Giovanni in Persiceto, quali autori del furto commesso lo scorso febbraio ai danni di un 14enne che si trovava con gli amici in un bar del posto. Nel corso della serata al giovane era stato sottratto lo smartphone, un iPhone 13, che custodiva nella tasca del suo giubbotto lasciato sulla sedia. Sembrava fosse un banale scherzo tra giovanissimi, ma non ricevendo più indietro il telefono, il ragazzo aveva presentato denuncia ai Carabinieri. Le indagini hanno consentito di risalire agli autori del fatto, una 14enne, un 16enne e un 17enne. I tre, a loro insaputa, erano stati immortalati dal sistema di videosorveglianza del locale mentre, dopo aver asportato il telefonino, se lo passavano di mano in mano. I tre minori sono ora indagati per furto aggravato in concorso. Nonostante le prove a loro carico, soltanto uno dei tre minorenni ha ammesso le proprie responsabilità aggiungendo però di non essere stato lui a portare il telefono via con sé. La perquisizione domiciliare dell’abitazione dei tre minori non ha consentito al momento di recuperare l’iPhone.

Foto d’archivio  CC Bologna.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here