GALLIERA – Minorenne sorpresa a rubare in casa: arrestata dai Carabinieri

0
312

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio di Piano (BO) hanno arrestato una 16enne di nazionalità italiana, senza una stabile dimora, resasi responsabile di furto in abitazione. L’episodio risale a mercoledì mattina, quando i Carabinieri di San Giovanni in Persiceto (BO) hanno ricevuto la telefonata di una donna residente a Galliera che riferiva di aver sorpreso due ladri in casa. Appresa la notizia, i Carabinieri si sono recati prontamente presso la casa della richiedente, 50enne di origine cinese, che nel frattempo era riuscita a fermare uno dei due, successivamente identificata nella giovane di minore età. Con sé la ragazza aveva due collane e un bracciale del valore di circa 1.000 euro, di proprietà della donna cinese, recuperati e restituiti alla proprietaria, nonché una catenina, una spilla, 300 euro in contanti e un cacciavite usato per lo scasso. I preziosi e il denaro del quale si sconosce l’esatta provenienza sono stati sequestrati in attesa di accertarne la proprietà. Circa 150 euro in banconote di taglio diverso rispetto a quelle rinvenute non sono invece stati recuperati e si presume siano stati asportati dal complice della ragazza. La minore, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna, è stata accompagnata in un Centro di Prima Accoglienza.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here